Giornata nazionale Abio, vendita record per i bambini in ospedale

Sono stati 576 i cestini di pere solidali vendute dai trevigliesi. La manifestazione ha ricevuto anche la medaglia del Presidente della Repubblica.

Giornata nazionale Abio, vendita record per i bambini in ospedale
Treviglio città, 30 Settembre 2019 ore 08:45

Quasi 600 cestini di pere venduti nel corso della Giornata Nazionale Abio. Grande successo sabato per i volontari che operano all’interno dell’ospedale di Treviglio che erano dislocati in diversi punti della città a vendere cestini di pere solidali per finanziare le attività dell’associazione.

Giornata nazionale Abio

Le pere in vendita ma non solo. Anche palloncini, truccabimbi e tanto tanto divertimento. Tutto in pieno stile Abio, l’associazione che da oltre 40 anni sta a fianco dei bambini in ospedale e delle loro famiglie, portando un sorriso e un po’ di serenità laddove ce n’è più bisogno. Tre le postazioni allestite dai volontari trevigliesi: in ospedale, all’interno del centro commerciale e nella piazza centrale del paese.

Abio, i volontari per i bambini in ospedale

Abio è un’associazione nata nel 1978 che ad oggi conta circa 5mila volontari presenti in oltre 2mila reparti di pediatria su tutto il territorio nazionale. L’associazione si occupa di formare ogni anno volontari qualificati che stiano a fianco dei bambini in ospedale e alle loro famiglie, alleviando almeno in parte il peso della permanenza nella struttura. Ai bambini vengono proposti giochi e letture, mentre i genitori possono godersi qualche momento di relax. L’associazione si occupa anche dell’allestimento delle sale giochi all’interno degli ospedali.

Il riconoscimento di Mattarella

Giornata nazionale abio

La manifestazione della Giornata nazionale con la vendita dei cestini di pere solidali è giunta ormai alla sua quindicesima edizione. E quest’anno è arrivato anche un prestigioso riconoscimento. Si tratta della medaglia del capo dello stato che Sergio Mattarella ha voluto conferire a tutti i volontari per il loro impegno.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia