Menu
Cerca
Terzo settore

Giornata del volontariato trevigliese, domani si premia il nuovo logo

Tutto pronto per la decima edizione della Giornata del Volontariato trevigliese che si terrà domani, 3 ottobre.

Giornata del volontariato trevigliese, domani si premia il nuovo logo
Cronaca Treviglio città, 02 Ottobre 2020 ore 10:30

Fervono i preparativi per la decima edizione della Giornata del Volontariato trevigliese che si terrà domani 3 ottobre. Le associazioni attive in città si stanno preparando per dar vita ad un’edizione ricca di novità e nel pieno rispetto delle normative anti-Covid.

Giornata del volontariato

La giornata si aprirà alle 9 con la Messa in Basilica per i volontari e proseguirà alle 9.45 con “Le associazioni raccontano” una proiezione delle video-interviste ai volontari del Terzo settore. Al termine si terrà la premiazione degli studenti che hanno partecipato al concorso “Disegna il logo del volontariato trevigliese” promosso dal Rotary Club Treviglio e Pianura Bergamasca e PreGio Treviglio.

Incontro con le associazioni

Una prima riunione era stata organizzata a settembre in un clima di profonda collaborazione, forte apertura e disponibilità al confronto. L’incontro – voluto dal vicesindaco e Assessore ai servizi alla persona Pinuccia Prandina – è stato coordinato da Tiziana Caseri (assistente sociale, referente per l’area disabilità) e da Olga Colombo (operatrice del Servizio comunale Pre.Gio).

Presenti diciotto associazioni trevigliesi appartenenti al terzo settore con i rispettivi referenti: ABIO, AIL, ANMIC, Ci sono anch’io, Il Germoglio, Messa su misura, Associazione Genitori Atena, Auser, CIF, Comitato “Come noi”, Cooperativa Insieme, Cooperativa sociale pensionati ed anziani trevigliesi, La Famiglia, Banco di Solidarietà “Don Peppino Corno”, ELO, International Inner Wheel, Quercia di Mamre, Trasporto solidale.

Sarà realizzato un rinnovato opuscolo informativo rivolto alla cittadinanza per presentare le associazioni appartenenti al terzo settore esistenti sul territorio di Treviglio, fornendo relativi recapiti oltre che una descrizione dell’attività di cui queste si occupano e dei servizi offerti.

“In prima linea nei momenti più bui”

«Mai come quest’anno – afferma il vicesindaco – sentiamo il dovere di dire grazie a tutte quelle associazioni del terzo settore che sono sempre state in prima linea anche nei momenti più bui. In queste settimane stiamo lavorando per organizzare una Giornata del volontariato che possa aiutarci a riflettere sul prezioso contributo che le associazioni mettono in campo a favore della cittadinanza. Quella di quest’anno sarà certamente una celebrazione ripensata alla luce delle necessarie misure di distanziamento, ma in grado comunque di riunire i cittadini nel pensiero rivolto a tutte quelle associazioni che quotidianamente e gratuitamente permettono a Treviglio d’esser, sempre più, una città a misura dei suoi cittadini. Protagonisti centrali dei festeggiamenti saranno i giovani volontari di cui Treviglio può vantare l’attività, affiancati dai volontari storici del territorio. L’appuntamento per studenti e cittadini è dunque per la mattina del 3 ottobre per condividere un altro importante anno di volontariato».

Venticinquemila euro per le associazioni socio-sanitarie

Sempre in tema di terzo settore, l’assessore Prandina ha poi annunciato l’approvazione da parte della Giunta comunale dello stanziamento di 25mila destinato alle associazioni socio-sanitarie a rimborso delle spese affrontate per l’emergenza sanitaria e per dare un sostegno alla ripartenza delle loro attività. Sul sito del Comune sarà presto pubblicato l’avviso pubblico con tutte le indicazioni per la richiesta di contributo.

TORNA ALLA HOME