Giochi sportivi studenteschi, le scuole di Treviglio sul podio

E intanto in piazza Setti si pattina...

Giochi sportivi studenteschi, le scuole di Treviglio sul podio
Treviglio città, 17 Dicembre 2019 ore 14:53

Ancora sul podio le scuole cittadine per lo sport a livello provinciale: la Grossi e il Centro Salesiano Don Bosco. Nell’ultima fase delle gare di campestre dei Giochi Sportivi Studenteschi per le secondarie di primo grado, le due scuole si sono ben classificate rispettivamente nella categoria ragazzi e cadetti.

Giochi sportivi studenteschi, Treviglio sul podio

La campestre si è svolta nel bel Parco del Nochetto a Bolgare. Il parco è attrezzato per giochi per bambini e ragazzi e offre piacevoli passeggiate lungo il fiume Cherio. La corsa è avvenuta in un clima di corretta sfida, in rispetto del fair play che caratterizza un sano ambiente
sportivo. Alla base di ciò, l’idea che l’educazione a rapporti corretti passi anche attraverso le regole che lo sport richiede per dare il meglio di sé nelle competizioni, sempre riconoscendo e rispettando gli avversari, non visti come “nemici” ma parte del confronto schietto in campo.

L’importanza dell’educazione fisica

L’Educazione fisica è tra le “materie” di scuola più apprezzate dagli studenti, ma proprio perché “educazione”, va dato merito a quegli insegnanti che si rapportano alla disciplina non solo come momento di gioco e sfogo per i bambini e i ragazzi, ma come attività attraverso cui si impara il valore di essere squadra, l’importanza della salute fisica, il senso di responsabilità e dell’impegno, il legame di lealtà col gruppo, il
rispetto di ogni avversario e la capacità di accogliere ogni diversità.

Si pattina in piazza

“Grazie dunque alla professoressa Simonetta Cavallone che a livello provinciale coordina l’Educazione fisica e ogni evento e manifestazione per gli istituti scolastici, grazie ai nostri insegnanti delle scuole della città – ha commentato Nicoletta Sudati – Un grazie particolare va al professor Marco Cortinovis della scuola Grossi che riesce a far appassionare gli studenti a ogni disciplina sportiva, accompagnandoli per esempio anche alla domenica sui colli bergamaschi per le attività di Orienteering, spendendosi con entusiasmo e incoraggiando gli studenti e le studentesse a provarsi in ogni proposta. L’ultima? Il pattinaggio sulla pista cittadina“.

TORNA ALLA HOME

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve