Menu
Cerca

Gera d’Adda: Bigiano la scuola, scippano 89enne e spendono tutto al bar. Nei guai tre minorenni

Gera d’Adda: Bigiano la scuola, scippano 89enne e spendono tutto al bar. Nei guai tre minorenni
Cronaca 10 Novembre 2016 ore 14:19

Redazione 10 Novembre 2016

Tre minorenni hanno scippato un’anziana signora di Pandino, sottraendole la borsa e spendendo il denaro in un bar del paese.

La scena è stata vista da un’uomo, che subito ha soccorso l’89enne in difficoltà e l’ha accompagnata dai carabinieri della stazione di Pandino, per denunciare l’accaduto. 

La povera vittima stava camminando inconsapevole per le strade del centro, quando improvvisamente un ragazzo le ha strappato la borsa di mano. Al suo interno, denaro, chiavi di casa, documenti ed alcuni cimeli di famiglia, a cui l’anziana donna era molto legata. Secondo la sua descrizione, il ragazzo indossava una felpa mimetica ed era molto giovane. La scena era stata osservata in lontananza da due altri ragazzi, che poi si erano allontanati con il ladro.

Dopo la denuncia, i carabinieri hanno iniziato le ricerche e poco dopo, in un bar, hanno trovato i tre colpevoli, fra cui il ragazzo con la felpa mimetica. Si tratta di tre studenti, età compresa fra i 13 e 15 anni, che subito sono stati trasportati in caserma e in presenza dei genitori hanno confermato la bravata. La borsa, come da indicazioni, è stata ritrovata in un cassonetto dell’immondizia. All’appello mancava solo il denaro, che i tre amici avevano speso al bar.

Lo stupore dei genitori è stato immenso, dato che gli adolescenti dovevano essere tutti a scuola. Al termine degli accertamenti i ragazzi sono stati denunciati alla Procura dei minorenni di Brescia per furto aggravato. 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli