Menu
Cerca

Genitori e figli nell’era di Internet: consigli per l’uso

L'incontro, che si terrà sabato al Collegio degli Angeli, è promosso dall'associazione Clementina Borghi e da Soroptimist Treviglio.

Genitori e figli nell’era di Internet: consigli per l’uso
Treviglio città, 10 Aprile 2018 ore 08:24

Il rapporto tra genitori e figli non è mai un tema semplice. Ricco di sfaccettature e peculiarità, oggi, è reso ancora più complicato dall’uso – a volte smoderato – di Internet. Per capire come sopravvivere in questa giunga l’associazione culturale Clementina Borghi di Treviglio ha organizzato un convegno ad hoc.

Partnership con Soroptimist

L’iniziativa, che si terrà a Treviglio, è promossa e organizzata dall’associazione con la collaborazione del club Soroptimist di Treviglio-Pianura Bergamasca. “Educazione e controllo: genitori e figli all’epoca di internet”, questo il tema dell’incontro che si terrà sabato, dalle 10 alle 12.30 al Collegio degli Angeli.

L’invasione delle tecnologie

Il club Soroptimist, sempre attento alle problematiche sociali, ha chiesto a relatori di alta professionalità un contributo per poter riflettere sull’impatto dell’invasione delle tecnologie digitali nei comportamenti, nel sentire e nella gestione dei rapporti umani ai nostri giorni. In particolare i relatori parleranno dell’impatto sulla relazione educativa in ambito familiare.

Alcuni quesiti

La discussione cercherà di rispondere alle più frequenti domande che assillano i genitori dei ragazzi e delle ragazze 3.0. Ad esempio: assistiamo a un’ipertrofia del controllo senza relazioni autentiche? Ci raccontiamo sui social e rimaniamo in silenzio a tavola insieme?
Quando il controllo configura un reato?

I relatori

L’incontro, aperto al pubblico, verrà introdotto da Anna di Landro, presidente club di Treviglio P.B. Soroptimist International e Angela Lattuada preside del Polo Formativo Scolastico Collegio degli Angeli. Si occuperanno, invece, degli aspetti più specifici Sabina Albonetti, psicologa psicoterapeuta, Laura Rossoni, avvocato e Angelo Lino Murtas vicequestore e Commissario Polizia di Stato di Treviglio.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli