Menu
Cerca
Lieto fine

Gattini abbandonati: due salvataggi nell'arco di poche ore

Due gattini, un maschio randagio a Brignano Gera d'Adda e una femmina abbandonata in un cartone della pizza a Bariano, sono stati tratti in salvo.

Gattini abbandonati: due salvataggi nell'arco di poche ore
Cronaca Gera d'Adda, 14 Maggio 2020 ore 16:44

(nella foto la gattina salvata a Bariano)

Ora entrambi i cuccioli, dopo aver scampato il pericolo maggiore, sono prossimi all'adozione.

Gattino abbandonato nel cartone di una pizza

Il primo dei due gattini, una femmina, stato trovato giovedì scorso, a tarda sera, nel cartone di una pizza surgelata abbandonato in un sacchetto di plastica ai piedi di un cestino di via Marconi, a Bariano. A trarlo in salvo è stata la 32enne Eleonora Bellomo, che stava passeggiando con il proprio cane quando quest'ultimo ha sentito i deboli miagolii dell'animale.

Il piccolo randagio di Brignano: si cercano i fratellini

Sabato mattina, invece, la Protezione civile e la volontaria Giusi Pecchenini sono intervenuti in un edificio fatiscente di Brignano, dove i vicini avevano segnalato di aver sentito per tutta la notte dei miagolii. Da lì è stato tratto in salvo un altro micio di poche settimane, che Pecchenini sta accudendo ora in casa in attesa che venga affidato, domenica, alla sua nuova famiglia. C'è però apprensione in paese, perché a detta del proprietario del vecchio immobile fino a pochi giorni prima del ritrovamento i gattini che frequentavano lo stabile erano cinque, accompagnati dalla madre. Al momento, però, oltre al piccolo già tratto in salvo è stata avvistata solo la madre, che sarà presto prelevata per la sterilizzazione.

Il gattino randagio di Brignano nelle mani del sindaco Beatrice Bolandrini dopo il salvataggio.

Il lieto fine

Grazie all'intervento di Eleonora e Giusi, i due gattini ora stanno bene e con la collaborazione dell'Oasi di Romano e dell'associazione Amamici di Caravaggio hanno già trovato due famiglie pronte ad adottarli.

Puoi leggere la storia completa dei ritrovamenti e le interviste a Eleonora e Giusi sul Giornale di Treviglio e RomanoWeek in edicola a partire da domani.

TORNA ALLA HOME.