Menu
Cerca

Gabriele Riva: "Per il Pd una sconfitta assoluta"

"Sapevamo che il clima non fosse a vantaggio del Partito Democratico, ma sinceramente non pensavamo a un risultato così negativo".

Gabriele Riva: "Per il Pd una sconfitta assoluta"
Treviglio città, 05 Marzo 2018 ore 12:05

Gabriele Riva, candidato del Pd per la Camera nel Collegio Uninominale di Treviglio, non nasconde la profonda delusione per il risultato ottenuto dal suo partito. Una vera e propria debacle che impone ora una profonda riflessione.

Gabriele Riva

"C'è poco da discutere - ha commentato Gabriele Riva - I numeri sono lì da vedere. Sapevamo che il clima non fosse a vantaggio del Partito democratico, ma sinceramente non pensavamo a un risultato così negativo. E' il momento di fare autocritica e di riflettere su quanto è accaduto, perché è chiaro che gli italiani hanno bocciato il nostro progetto e anche quello che abbiamo fatto in questi anni. I dati dicono che l'Italia è spaccata: al Nord c'è una Lega che la fa da padrona, ha triplicato Forza Italia e traina il centrodestra, mentre nel centrosud è un trionfo del Movimento 5 Stelle".

Sconfitto in casa

Gabriele Riva. che è segretario provinciale del Pd, era candidato in un Collegio in cui non era compreso Arzago, il paese di cui è sindaco. E dove il Pd ha ottenuto un risultato ampiamente al di sotto della media (13, 8% contro il 17,4 del collegio). Un risultato che lo pone addirittura al terzo posto dopo Lega e M5S. "Sindaco o non sindaco credo che la sostanza non cambi - ha sottolineato Riva - I numeri dicono che per il Pd c'è una sconfitta  omogenea in tutti i collegi del nord. Ripeto, questo è il momento di fare una seria riflessione sul nostro partito".