Cronaca
San Paolo d'Argon

Furto in casa, scappa con il salvadanaio pieno di monete, preso dai carabinieri

Dopo la fuga in auto è stato raggiunto e fermato: in arresto un 20enne albanese con precedenti.

Furto in casa, scappa con il salvadanaio pieno di monete, preso dai carabinieri
Cronaca Bergamo e hinterland, 13 Dicembre 2021 ore 11:25

Dopo l'ennesimo colpo messo a segno in un'abitazione ha ingaggiato un inseguimento con i carabinieri, ma alla fine è stato bloccato. Nei guai un 20enne albanese, fuggito invece il complice. In auto i militari hanno trovato un salvadanaio con 1500 euro in monete.

Furto in casa e fuga

Quando i carabinieri della Compagnia di Bergamo sono giunti sul posto, a San Paolo d'Argon, dopo aver ricevuto la segnalazione di un furto in abitazione, hanno individuato i ladri alla guida di un'auto, un'Audi di grossa cilindrata con targa rubata, e hanno cercato di fermarli. I malviventi si sono però dati alla fuga a gran velocità inseguiti subito dalla pattuglia. Dopo un folle inseguimento i ladri hanno abbandonato l'auto per fuggire a piedi ma uno dei due è stato raggiunto e bloccato dai carabinieri.

Rubato un salvadanaio pieno di monete

Si tratta di un 20enne albanese, già gravato da diversi precedenti specifici, che in seguito alla perquisizione è stato trovato in possesso di tre orologi che sono risultati essere stati rubati in un altro furto fatto poco primo ad Albino. All’interno dell’autovettura, poi, è stata trovata parte restante della refurtiva del citato furto, tra cui un salvadanaio con oltre 1500 euro di monetine, oltre a quanto rubato nella casa di San Paolo d’Argon.

Condotto in caserma, all’esito degli accertamenti, il ladro è stato dichiarato in arresto per furto in abitazione in concorso, in attesa del giudizio direttissimo che si terrà questa mattina dinanzi al Giudice del Tribunale di Bergamo.