Furto all’autolavaggio Union Spirano, parla il titolare

Nel mirino una cassa automatica. Il titolare: "Oltre 6mila euro tra danni e refurtiva".

Furto all’autolavaggio Union Spirano, parla il titolare
Treviglio città, 25 Giugno 2018 ore 18:17

Union Spirano, dopo la spaccata parla il titolare: “Seimila euro di danni”. E’ il bilancio del furto con scasso avvenuto questa notte intorno alle 3.15 alla stazione di servizio  di Spirano sulla Francesca.

furto con scasso Spirano

Il racconto del titolare

Purtroppo non è la prima volta che la stazione di servizio “Union Carburanti” di Spirano, sulla strada Francesca, subisce un furto. A poche ore dall’ennesimo furto con scasso però l’amarezza è tanta. A raccontare cosa è accaduto è stato lo stesso titolare, Sergio Carminati, che ha dichiarato: “Dalle telecamere di sorveglianza installate abbiamo potuto ricostruire la dinamica del furto: tutto è iniziato verso le 3.15, quando tre individui col volto coperto sono entrati nella stazione arrivando a piedi dalla campagna – ha spiegato Carminati – Si sono poi recati a una delle casse dell’autolavaggio a rulli e, muniti di piede di porco e leverini, l’hanno forzata per poi aprirla e derubare i soldi contenuti nella cassa. Per fortuna un cliente, cogliendoli sul fatto, ha suonato il clacson per richiamare l’attenzione e ha chiamato i carabinieri. Purtroppo però quando sono arrivati i ladri si erano già dileguati attraverso i campi”.

furto con scasso Spirano

Sei mila euro di danni

Nonostante l’allarme lanciato dal cliente, i malviventi sono riusciti a rubare circa 1000 euro tra resti e contanti dalla cassa dell’autolavaggio, senza contare gli ingenti danni causati alla macchinetta. “Oltre ai soldi rubati dalla cassa a costare è il danno che i ladri hanno fatto alla macchina che hanno forzato,  deformando il telaio per un costo di circa 6mila euro – ha commentato il titolare della stazione di servizio – Speriamo che presto si possa contare almeno sulla certezza della pena per questi malviventi”.

Tentativo anche a Fornovo

Un tentativo di furto, sempre stanotte, si è registrato anche a Fornovo, alla Eni sulla ex SS591 Cremasca. I ladri hanno però desistito probabilmente a causa dell’entrata in funzione dell’allarme.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia