Cronaca
Caravaggio - Fornovo

Furti in discarica, nei guai 46enne

L'uomo era solito introdursi in discarica, dove prelevava rame, rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche e altri oggetti.

Furti in discarica, nei guai 46enne
Cronaca Gera d'Adda, 02 Gennaio 2022 ore 12:18

Il ladro è stato denunciato a piede libero dalla Polizia locale, che l'ha riconosciuto dai filmati delle videocamere di sorveglianza.

Furti in discarica, nei guai un 46enne

Protagonista della vicenda è un 46enne di origini marocchine, che nei giorni scorsi è stato denunciato a piede libero dalla Polizia locale di Caravaggio, il cui Comando è convenzionato, tra gli altri, con il Comune di Fornovo, per furto aggravato e attività di gestione di rifiuti non autorizzata. Secondo quanto ricostruito dagli agenti, infatti, l'uomo rubava nelle stazioni ecologiche di città e paesi limitrofi. Si tratta di H. K., 46 anni, che a metà novembre era riuscito a entrare nella piazzola di Fornovo tagliando la recinzione e portandosi via rame, rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche e oggetti ancora usufruibili. Aperte le indagini, anche con l’ausilio delle telecamere, gli agenti lo hanno riconosciuto perché era stato identificato quest’estate durante un controllo stradale. Lo stesso ladro aveva colpito nei mesi scorsi anche alla piazzola caravaggina.

Ancora una volta la gestione associata della Locale si dimostra strategica e fondamentale, perché sono il presidio condiviso del territorio e le indagini intercomunali che consentono di individuare i responsabili di reati e infrazioni che spesso coinvolgono più Comuni - ha commentato il sindaco di Caravaggio Claudio Bolandrini, congratulatosi con gli agenti per il successo dell'indagine.