Menu
Cerca

Fornovo, stanziati 400mila euro di investimenti: arrivano i varchi elettronici

400mila euro di investimenti, varchi elettronici e sistemazione delle fognature

Fornovo, stanziati 400mila euro di investimenti: arrivano i varchi elettronici
Treviglio città, 01 Giugno 2019 ore 11:03

L’esercizio 2018 per il Comune di Fornovo si è chiuso con un avanzo di Amministrazione pari a 1 milione 135mila euro. Una cifra importante, nella quale non è conteggiato il "tesoretto" di 2,5 milioni di euro del lascito Nicoli.

Conti in salute per l'ente

Segno di conti in salute per l’Ente, secondo il sindaco Gian Carlo Piana che ha illustrato nell’ultima seduta del Consiglio comunale il consuntivo. "Un segnale contabile di inerzia amministrativa", è stato invece il commento critico del consigliere Donatella Leida di "Nuova Fornovo" (unico rappresentante delle minoranze in Aula giovedì scorso, viste le assenze di Giandomenico Vallimberti e Teresa Comandulli di Nuova Fornovo e Oscar Rizzini di Forza Nuova), che ha votato contro l’approvazione del Bilancio 2018. "Quando ci siamo insediati - ha replicato il primo cittadino - l’avanzo del Comune di Fornovo era di 1,5 milioni di euro circa. In un anno e mezzo è sceso a 1,1 milioni e quindi non riesco a comprendere la critica del gruppo di minoranza. Lo scorso anno sono stati appostati a Bilancio 400mila euro per la riqualificazione della pubblica illuminazione e per la realizzazione della pista ciclabile di via Cimosse, opere che prenderanno il via il mese prossimo e si andranno a concludere a fine estate. Spendere tutto insieme l’avanzo e arrivare al pareggio di Bilancio non ci sembra la scelta programmatica migliore".

Stanziamenti pari a 400mila euro

La Giunta ha previsto di impegnare in nuovi investimenti altri 400mila euro. "Tra le opere principali investiremo 150mila euro per i famosi varchi elettronici della videosorveglianza che permetteranno di mappare i veicoli in entrata e in uscita dal paese - ha illustrato la variazione il sindaco - Altri 140mila euro serviranno per la riqualificazione della rete fognaria nella zona di via Cimosse con il collegamento al collettore fognario. Sono previsti anche a Bilancio 60mila euro per le asfaltature delle strade comunali più disastrate, oltre ad altri investimenti minori". Tra questi, l’acquisto di un nuovo pulmino scuolabus comunale e la manutenzione straordinaria della recinzione alla piazzola ecologica di via Marconi.

Ipotesi alleggerimento del carico fiscale

"Se il trend di Bilancio resterà così positivo e non cambierà la scenario finanziario da parte del Governo - ha chiuso Piana - si potrebbe arrivare, in futuro, ad alleggerire il carico fiscale anche se, ritengo, Fornovo in questo senso sia nella media dei Comuni vicini". La variazione ha visto il voto favorevole di Nuova Fornovo. "Perché contiene i fondi per la videosorveglianza, che era uno dei punti del nostro programma elettorale - ha dichiarato Leida - Ci auguriamo che per i cittadini ci sia anche un più rapido accesso ai filmati in caso di necessità".

TORNA ALLA HOME