Menu
Cerca

Flash mob dei ragazzi del “Cantoni” per i diritti delle donne VIDEO

Un flash mob per sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della disuguaglianza di genere e per promuoverne i diritti. Guarda le immagini dal drone

Cronaca 13 Ottobre 2017 ore 12:24

Un flash mob per sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della disuguaglianza di genere e per promuoverne i diritti. E’ quanto hanno organizzato mercoledì mattina gli studenti dell’Istituto Agrario «Cantoni» di viale Merisio.

La giornata delle bambine e della ragazze

Un’iniziativa realizzata proprio nella «Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze», istituita dall’Onu (Organizzazione delle nazioni unite) per porre l’attenzione su un fenomeno che, purtroppo, continua a riempire le cronache di giornali e televisioni. Anche l’Amministrazione comunale ha dato la sua adesione. Sul balcone del municipio è stato infatti esposto uno striscione realizzato per la campagna internazionale «Indifesa», coordinato dall’associazione «Terres Des Hommes».

Prandina: “Quell’articolo del codice penale è una vergogna”

«Come Comune – ha poi aggiunto il vicesindaco Pinuccia Prandina – abbiamo inviato una lettera al ministro della Giustizia Andrea Orlando e al sottosegretario, con delega alle Pari opportunità, Elena Maria Boschi, per chiedere che venga rivisto l’articolo 162 del codice penale. E’ una vergogna – ha concluso Prandina in riferimento a una recente sentenza – che lo stalking venga sanato con una multa di 1.500 euro».

Il video