+FLASH+ Treviglio: aggredita da un folle davanti all’Unes, finisce in ospedale

Momenti di terrore poco fa in viale Ortigara: una donna è stata aggredita senza motivo, da un balordo probabilmente sotto effetto di droga

+FLASH+ Treviglio: aggredita da un folle davanti all’Unes, finisce in ospedale
13 Ottobre 2017 ore 18:43

Aggredita da un balordo fuori dall’Unes, in ospedale 57enne di Treviglio

Paura in viale Ortigara

Una scena da Arancia meccanica, di cui si fatica a comprendere il senso. Una donna di 57 anni è stata aggredita poco prima delle 17 di oggi, venerdì, davanti al supermercato Unes di viale Ortigara, da un uomo probabilmente sotto effetto di stupefacenti e alcool. Ancora poche le informazioni su di lui disponibili.

“Se mi tocchi sono guai”

Stando a quanto emerso, la vittima stava percorrendo il marciapiede a piedi, portando la bicicletta a mano. All’improvviso si è trovata davanti l’uomo, evidentemente in stato di alterazione che l’ha subito provocata: “Se mi tocchi vedi cosa succede… sono guai”. La donna ha cercato di ignorarlo, passandogli accanto. Ma lui ha comunque perso la testa.

Inseguita

L’ha quindi inseguita per diversi metri. La donna, terrorizzata, non ha potuto fare altro che fuggire. Si è rifugiata all’interno del supermercato, con l’aggressore dietro di lei. Qui all’interno, stando a quanto ricostruito dagli agenti della Polizia di Stato che sono intervenuti sul posto, è stata quindi difesa da quattro avventori. L’uomo è stato quindi fermato e sono in corso accertamenti su di lui. Nel frattempo, la donna è stata soccorsa dal 118, in via precauzionale è stata anche accompagnata all’ospedale di Treviglio in codice verde.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia