Menu
Cerca

Fissati i funerali di Padre Vito Groppelli, travolto da un’auto

Il magistrato ha restituito la salma ai famigliari: si trova nella camera ardente della casa parrocchiale di Offanengo.

Fissati i funerali di Padre Vito Groppelli, travolto da un’auto
Cremasco, 12 Dicembre 2017 ore 19:13

Fissati i funerali di padre Vito Groppelli, saranno giovedì alle 15 nella chiesa parrocchiale di Offanengo.

La salma in camera ardente

La salma di padre Vito Groppelli ora si trova nella camera ardente della chiesa parrocchiale di Offanengo. Il magistrato l’ha restituita oggi, nel primo pomeriggio, ai famigliari e ora anche amici e conoscenti potranno portare un ultimo saluto al missionario, travolto venerdì sera da un’auto lungo la strada provinciale 235, a poche centinaia di metri da casa, dopo che aveva celebrato la messa delle 18.

L’incidente venerdì sera

Offanengo Padre Vito Groppelli
Offanengo Padre Vito Groppelli

L’incidente è avvenuto poco dopo le 19 sulla Provinciale  che attraversa il paese. Il sacerdote, forse per sbaglio,  ha attraversato erroneamente il rettilineo. In quel momento è sopraggiunta un’automobile condotta da un 34nne, che non ha potuto evitarlo. Inutili,  i soccorsi, arrivati sul posto in codice giallo. Le condizioni dell’anziano, 78 anni, erano gravissime: fatale un colpo alla testa.

Il vescovo sul posto

Sul posto si è recato immediatamente anche il vescovo di Crema Daniele Gianotti, per una preghiera. Anche un nipote, venerdì sera, ha ricordato lo zio come un uomo giusto e buono, che “ha sempre dato tutto agli altri e per gli altri.  Non è giusto che sia morto così”.

Missionario video donum

Nato nel luglio del 1939 a Crespiatica, è stato ordinato  nel 1964.  E’ stato vicario parrocchiale a Scannabue dal 1964 al 1969, poi a San Michele fino al 1972 quando è partito come sacerdote secolare in Brasile. Vi è rimasto per trent’anni, fino al 2002. Poi cinque anni di nuovo in Italia, a Ortona. E infine la ripartenza come missionario fidei donum fino allo scorso anno, quando si è ritirato per motivi di età e di salute.Missionario fidei donum