Festa della donna i Chiaroleggenti di Verdellino raccontano storie alle bambine

Festa della donna i Chiaroleggenti di Verdellino raccontano storie alle bambine
Treviglio città, 08 Marzo 2018 ore 08:57

Nella settimana della Giornata internazionale della donna a Verdellino il focus è tutto centrato sulle “donne di domani”. Saranno le bambine infatti al centro della giornata organizzata dal gruppo «I Chiaroleggenti» in collaborazione con l’Istituto per la Formazione Coreutica», il Circolo Fotografico Verdellinese e il Musincanto.

Il mio sogno è...storie straordinarie per bambine d'oggi e donne di domani

Appuntamento questa domenica, 11 marzo, alle 15 in biblioteca a Verdellino con «Il mio sogno è...». Sarà un vero e proprio happening dedicato alle bambine durante il quale le 5 donne verdellinesi che fanno parte dei «Chiaroleggenti» leggeranno alcune storie tratte dal libro «Storie della buonanotte per bambine ribelli». Il volume racconta le storie di donne straordinarie che hanno dovuto combattere per i propri diritti, come Manal-Al-Sharif, arrestata in Arabia per aver guidato l’automobile o come Michaela Deprince, ballerina di colore affetta da vitiligine che ha combattuto contro la discriminazione per raggiungere il successo o come Xian Zhang, pianista cinese che ha imparato a suonare su uno strumento costruito dal padre, perchè possedere un pianoforte le era vietato.

Letture, video ed esibizioni per un happening a 360 gradi

Alle storie di queste donne si alterneranno momenti di proiezione di video e slideshow ed esibizioni di piccole ballerine e musiciste. Il titolo della giornata è emblematico: «Consegneremo ai partecipanti una sorta di attestato da compilare. Chiederemo ai genitori - spiega il presentatore dell’evento Hermes Scarpellini - di scrivere quali sono i sogni dei loro figli e di riguardare il foglio tra qualche anno».

Chi sono i Chiaroleggenti?

Quella di domenica sarà la manifestazione d’esordio dei «Chiaroleggenti» gruppo informale di appassionati di lettura espressiva nato lo scorso anno dopo un corso di lettura seguito l’anno scorso in biblioteca con un attore. Il gruppo, costituito da 5 donne e un uomo, tutti di Verdellino, ha lo scopo di far utilizzare maggiormente la biblioteca di Verdellino e portare una ventata di cultura in paese, trasmettendo il più possibile la propria passione e il proprio amore per la lettura a tutti i verdellinesi. E in pentola bolle già un’altra iniziativa che avrà luogo con la bella stagione in Piazza Affari.