VERDE

Feroci critiche sulla cura del verde pubblico: “Benvenuti nella jungla”

Il gruppo ha documentato puntualmente lo stato di avanzamento, per così dire, dell’"Invasione verde" ai danni delle panchine

Feroci critiche sulla cura del verde pubblico: “Benvenuti nella jungla”
Gera d'Adda, 02 Agosto 2020 ore 12:10

“Welcome to the jungle!”, vale a dire “Benvenuti nella giungla!”. Usa l’ironia per criticare la disattenzione dell’Amministrazione sul verde pubblico il gruppo politico “Pagazzanesi Insieme in Comune”.

Le critiche

La lista civica di minoranza ha pubblicato nei giorni scorsi sulla propria pagina Facebook (ed è ancora visibile e consultabile) una serie di scatti fotografici in cui si testimoniava l’incuria e l’abbandono di alcune aree pubbliche del paese, in particolare il tracciato della pista ciclo-pedonale, che da Pagazzano porta a Vidalengo. Il gruppo ha documentato puntualmente lo stato di avanzamento, per così dire, dell’«invasione verde» ai danni delle panchine, dei cordoli, dei pedoni e dei ciclisti, intralciati da fronde rigogliose che pendono sul tracciato. In più, nel post, si denuncia la nutrita presenza di parassiti e di insetti, anche nocivi.

Non siamo l’Amazzonia!

“Non siamo nella foresta amazzonica! – hanno scritto i responsabili della pagina Fb – È la nuova concezione di arredo urbano per gli spazi pubblici del nostro paese! Beh, del resto non essendo stata effettuata alcuna attività di disinfestazione, l’aumentata popolazione di mosche e zanzare ha bisogno del proprio habitat!”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia