Menu
Cerca

Fermato con la patente falsa, la riduce a coriandoli davanti al Commissariato – TreviglioTV

Fermato con la patente falsa, la riduce a coriandoli davanti al Commissariato – TreviglioTV
Cronaca 20 Febbraio 2017 ore 12:41

Redazione 20 febbraio 2017

Alcuni giorni fa un equipaggio del Commissariato di Crema in servizio di volante, durante una normale attività di controllo in orario notturno ha fermato un veicolo sospetto, condotto da un italiano residente in provincia di Pavia.

L’uomo non è stato in grado di esibire alcun documento di guida e, da un controllo alla banca dati interforze, è emerso che lo stesso era destinatario di un provvedimento di revoca della patente, peraltro già disatteso alcuni mesi prima, quando era stato trovato alla guida del veicolo in provincia di Milano.

Una volta accompagnato presso gli uffici della Polizia di Stato di via Macallè l’incauto autista è stato denunciato per la recidività nella guida senza patente.

La sorpresa è tuttavia arrivata pochi giorni dopo, quando un poliziotto, all’atto di prelevare la propria vettura nel parcheggio pubblico di via Macallé ha rinvenuto a terra alcuni pezzi di una patente di guida italiana. Raccolti i frammenti ed effettuata un’operazione di collage, è emerso che la patente distrutta era una patente falsa intestata proprio all’autista sanzionato alcuni  giorni addietro.

L’uomo ha quindi dovuto fare una seconda visita presso l’ufficio volanti del Commissariato di Crema per la notifica di una seconda denuncia a suo carico, questa volta  per il reato di uso di atto falso.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli