Misano

Ferito e in gravi condizioni, gattone salvato da due ciclisti

Ora che le sue ferite stanno guarendo il micio cerca una nuova casa e una famiglia pronta a coccolarlo.

Ferito e in gravi condizioni, gattone salvato da due ciclisti
Cronaca Gera d'Adda, 26 Luglio 2021 ore 10:16

Gattone ferito salvato da due ciclisti, ora cerca una casa per ritrovare il calore di una famiglia. Poteva andargli decisamente peggio, ma il vero lieto fine per il gattone nero salvato la scorsa settimana a Misano, non è ancora arrivato. Ora che le sue ferite stanno guarendo il micio cerca una nuova casa e una famiglia pronta a coccolarlo.

Ferito gravemente in strada

A trovarlo, domenica mattina della scorsa settimana, sono stati due ciclisti che non risiedono in zona, che lo hanno notato in via Martiri della Libertà, all’altezza del maneggio, ferito e in condizioni disperate.

"Oltre alle fratture era sotto il sole cocente e credo sarebbe morto per il caldo - ha raccontato Juri Monzani, che con un amico si è fermato a prestare soccorso al gatto - Insieme a delle persone di buon cuore del posto l’abbiamo portato da un veterinario a Treviglio".

Chiede aiuto ma lo scambiano per una ladro

Per chiedere assistenza Monzani si era anche recato nella casa più vicina per chiedere se il gatto fosse il loro, ricevendo una brutta accoglienza.

"Sono stato trattato come un ladro e ho rimediato anche un morso del cane, per fortuna superficiale - ha raccontato - sono entrato nel parcheggio (si tratta di una via privata di cui l’uomo non era a conoscenza, ndr) avendo visto il cancello completamente spalancato".

Equivoco poi risolto con i proprietari che si erano indispettiti per l’intrusione pensando potesse essere malintenzionato.

Ora sta meglio, ma cerca casa

Ma il soccorso al gattone, un maschio senza chip, ma probabilmente domestico, non si è fermato.

"Mi fa piacere che gli sforzi per salvarlo non siano stati vani e che qualcuno si stia occupando di lui e ne approfitto per ringraziare tutte le persone che ci hanno aiutato e che continuano a prendersi cura del micio, sperando possa riprendersi presto e che possa trovare una famiglia".

Il micio si trova ora dal veterinario di ATS che lo sta curando in attesa che riprenda le forze per essere operato. Dalle segnalazioni giunte pare che il gatto bazzichi spesso in quella zona attraversando la strada dalla zona serre.
Non si tratta di un randagio: da qui l’appello sui sociale condiviso anche dal sindaco Daisy Pirovano per ritrovare il suo padrone. Nel caso qualcuno lo riconoscesse può contattare il primo cittadino oppure la Polizia locale.
E se il padrone non si facesse più vivo c’è già chi si è fatto avanti per accudirlo. Proprio l’uomo che lo ha salvato e che ha confermato: "Nel caso non si trovasse nessuno della zona, vi chiedo di farmelo sapere".