Menu
Cerca

Feci umane davanti all’ingresso del cimitero, è caccia al vandalo

Si spera nelle immagini della videosorveglianza per individuare il folle.

Feci umane davanti all’ingresso del cimitero, è caccia al vandalo
Cremasco, 27 Febbraio 2018 ore 19:14

Feci umane davanti all’ingresso del cimitero, è caccia al vandalo svergnognato. Sono state trovate da alcuni residenti nei giorni scorsi proprio davanti all’ingresso del cimitero di Dovera. La residente, sdegnata ha fotografato quanto accaduto e l’ha postato su Facebook, sul gruppo “Cambiamo Dovera”.

Feci umane davanti al cimitero

Ormai, si sa, non c’è rispetto nemmeno per i morti. Dopo i furti di rame e di fiori e gli atti di vandalismo, ora qualcuno ha defecato anche davanti all’ingresso del campo santo. Chi e quando, ancora non si sa, quel che è certo è che nei giorni scorsi i doveresi hanno trovato uno spiacevole «ricordino» davanti all’ingresso del luogo dove riposano i loro cari.

I residenti: “Una vergogna, speriamo nelle registrazioni”

«Una vergogna – hanno affermato in molti – Non era mai capitata una cosa simile. Si capisce che le feci non sono di cani, anche perché i cani non lasciano attorno i fazzolettini. Speriamo che la telecamera posizionata di fronte al cimitero abbia ripreso il colpevole, che si merita una severa punizione. Non c’è proprio più rispetto per niente e per nessuno, nemmeno per i morti che vorrebbero solamente riposare in pace».

Episodi simili l’anno scorso a Vailate

La situazione è stata segnalata agli enti competenti, si spera il colpevole venga individuato. Episodi simili sono accaduti lo scorso anno a Vailate, dove qualcuno aveva defecato sia in chiesa che nel campo santo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli