Menu
Cerca

Che fatica parcheggiare alle poste!

Il container non c'è più ma gli automobilisti continuano a lasciare le macchine nei posteggi provvisori dell'anno scorso, impedendo l'ingresso a tutti gli altri.

Che fatica parcheggiare alle poste!
Treviglio città, 20 Dicembre 2017 ore 16:04

Vi è capitato di dover andare alle poste centrali di Treviglio di recente? Sì? Siete riusciti ad entrare nel parcheggio? Beh, siete stati fortunati.

Parcheggiare alle poste è quasi impossibile

La segnalazione è arrivata da un nostro lettore. Da qualche tempo accedere al parcheggio delle poste centrali è diventato una vera e propria impresa. “Circa un anno fa – ci scrive – il parcheggio era stato chiuso per ospitare un prefabbricato temporaneo. Il suo ingresso era stato trasformato in un parcheggio provvisorio con quattro posti auto. Da mesi la situazione è tornata alla normalità,  ma sulla pavimentazione restano le tracce delle linee che delimitavano i posti provvisori. Gli automobilisti si sentono autorizzati a utilizzarli comunque, col risultato di generare caos a un incrocio di per sè difficile e lento. Con le auto così parcheggiate, l’accesso al vero parcheggio diventa difficoltoso o anche impossibile”.

Disagi anche alla circolazione

Ma il problema non riguarda soltanto i clienti dell’ufficio postale. “Come se non bastasse le manovre in retromarcia delle auto parcheggiate bloccano la circolazione regolare verso il semaforo. Questo è  già caratterizzato per forza di cose da una lunga attesa ma così si  raddoppiano i tempi di chi è in coda per accedere a viale Monte Grappa. Nonostante l’abbondanza di parcheggi legittimi letteralmente a due passi, in via Galvani, e nonostante il disagio che causano continuamente, gli automobilisti persistono imperterriti con questo malcostume”.