“Fate troppo rumore”: ma coi vicini finisce in rissa

A Trescore Cremasco, tra cinque cittadini di nazionalità indiana.

“Fate troppo rumore”: ma coi vicini finisce in rissa
Cremasco, 16 Novembre 2019 ore 12:58

Cinque denunce per rissa aggravata. Finirà in Tribunale a Cremona la vicenda che alcuni giorni fa a Trescore Cremasco ha visto coinvolti sei indiani: marito, moglie e quattro vicini di casa connazionali.

Troppo rumore la sera, scatta la rissa

Tutto è successo una sera di fine ottobre quando la coppia si è rivolta ai quattro vicini di casa chiedendo – vista l’ora tarda – di abbassare la voce. Di tutta risposta i due sarebbero stati aggrediti. E’ stato necessario l’intervento dell’ambulanza, che ha accompagnato il marito in ospedale a Crema per accertamenti.

Venti giorni di prognosi

Nel frattempo sono cominciate le indagini sulla lite. Identificati, i quattro vicini di casa hanno confermato l’accaduto accusando tuttavia proprio l’uomo ferito di averli aggrediti per primo. Nel frattempo i medici in ospedale hanno deciso per l’uomo una prognosi di venti giorni. Alla fine tutti e cinque gli indiani sono stati indagati per rissa.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia