Farmacie: “Il Comune ha un conflitto di interessi”

L'opposizione chiede di aprirne una nel quartiere Bollone, piuttosto che nella zona Pip, dove non ci sarebbero locali adatti.

Farmacie: “Il Comune ha un conflitto di interessi”
Treviglio città, 20 Aprile 2019 ore 16:44

Farmacie di Treviglio, secondo l’opposizione il Comune ha un conflitto di interessi. Il motivo? La farmacista titolare di una licenza per aprire in zona Pip ha chiesto di rivedere la pianta organica per in quell’area non ci sono locali adatti. I consiglieri Erik Molteni e Cristina Ronchi hanno quindi presentato un’interpellanza per chiedere di aprirla nel quartiere Bollone. Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia