Menu
Cerca

Famiglia in ferie, anziano trovato morto in casa

Un imprenditore di 72 anni è stato trovato morto in casa dopo due giorni di silenzio. Non rispondeva al telefono, allarme della moglie dal mare

Famiglia in ferie, anziano trovato morto in casa
Cronaca 11 Luglio 2017 ore 11:30

A casa da solo per le vacanze, trovato morto in casa dopo due giorni. Tragedia a Casirate , dove un uomo di 72 anni è stato ucciso probabilmente da un infarto mentre i familiari erano lontani da casa per le ferie.

Malore improvviso

Si tratta di Michele Farina, imprenditore metalmeccanico con un'azienda nel Milanese. In questi giorni, la moglie Rosaria Calvi era al mare.  Sabato l'ultimo contatto telefonico con  l'uomo. Poi il silenzio alle chiamate dei familiari. Ma Michele, lo dicono gli esami, era in buona salute e nessuno immaginava potesse aver avuto un malore.

Il silenzio e l'allarme

Domenica sera però il silenzio ha cominciato a diventare preoccupante. La moglie ha quindi lanciato l'allarme chiedendo a una conoscente del paese, che aveva una copia delle chiavi, di controllare cosa stesse succedendo in via Cavour.  Quindi  la tragica scoperta: Michele era seduto in casa, inutili i soccorsi. E' stato ucciso probabilmente da un malore fulminante.

Imprenditore instancabile

Originario dell'Abruzzo, gran lavoratore, viveva in paese da decenni. Faceva l'imprenditore  ed era titolare di un'azienda metalmeccanica a Liscate. Domani, mercoledì, i funerali nella chiesa parrocchiale dell'Immacolata.