Pesca col magnete e dall’Adda riemerge una vecchia pistola

A riportarla alla luce dopo chissà quanto tempo dal fondo del canale del Linificio di Fara è stato un 43enne di Fornovo.

Pesca col magnete e dall’Adda riemerge una vecchia pistola
Treviglio città, 16 Novembre 2019 ore 08:00

Dalle acque dell’Adda riemerge una pistola. A riportarla alla luce dopo chissà quanto tempo dal fondo del canale del Linificio è stato un 43enne occupato in un passatempo piuttosto originale: la pesca col magnete.

Una pistola ripescata dal fiume

Di solito sulle sponde del fiume si vedono pescatori armeggiare con canna e lenza, alle prese con pesci più o meno grandi. Non è questo però il caso di un infermiere residente a Fornovo, che lavora all’ospedale di Treviglio e che da un anno ha preso a praticare una pesca un po’ diversa, quella col magnete, e nei giorni scorsi al suo “amo” ha “abboccato” un revolver.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia