Cronaca
Prostituzione e degrado

Ex cinema Maxime sgomberato dagli abusivi

L'edificio, risalente agli anni '80 e da anni ormai in disuso, si trova al confine tra i Comuni di Verdellino e Osio Sotto.

Ex cinema Maxime sgomberato dagli abusivi
Cronaca Media pianura, 19 Febbraio 2021 ore 09:24

Era diventato un covo frequentato ormai abitualmente da prostitute, ma è stato sgomberato dai carabinieri durante un servizio straordinario per il contrasto al vandalismo e al disturbo della quiete pubblica.

Sgomberato l'ex cinema Maxime

E' successo ieri al confine tra Verdellino e Osio Sotto proprio dove sorge l'ex cinema Maxime. I carabinieri della Compagnia di Treviglio sono intervenuti con diverse pattuglie per sgomberare la vasta area occupata dell’edificio risalente agli anni ’80, e ora in stato di abbandono.

Un luogo che, per le sue caratteristiche, era diventato un punto d'appoggio importante per diverse persone, soprattutto di nazionalità brasiliana e tutti senza fissa dimora, dedite alla prostituzione.
I militari del Comando, coadiuvati dal personale della Polizia Locale di Osio Sotto, hanno rintracciato e allontanato anche una persona originaria dell’Etiopia, irregolare sul territorio nazionale, nei confronti della quale è stato dato corso alle procedure per l’espulsione. La proprietà ha quindi avviato l'iter per la realizzazione di barriere per impedire futuri ingressi abusivi.

TORNA ALLA HOME