Menu
Cerca

Spacciatore ai domiciliari fa un giro in bicicletta, arrestato per evasione

Vano è stato il tentativo di fuga dell'uomo

Spacciatore ai domiciliari fa un giro in bicicletta, arrestato per evasione
Cronaca 29 Agosto 2017 ore 08:34

E’ stato arrestato per evasione in flagranza di reato il marocchino 35enne, domiciliato a Romano di Lombardia, catturato ieri sera dalla pattuglia della Stazione dei carabinieri di Romano di Lombardia in quel momento in servizio di pattugliamento del territorio.

Precedenti per droga

Lo straniero in questione era stato arrestato nei mesi scorsi a seguito di un’indagine antidroga dei Carabinieri di Cremona, nel quale era stato accertato l’attivo circuito di spaccio di cocaina ed hashish gestito dallo stesso insieme ad altri connazionali.

In bicicletta a Covo

Ieri il magrebino è stato quindi rintracciato fuori dal proprio domicilio dove stava scontando la relativa misura cautelare. Il 35enne, fermato in sella alla propria bicicletta in via Isonzo, ha tentato di fuggire alla vista dei Carabinieri, ma è stato immediatamente bloccato dai militari e dichiarato così in stato d’arresto.

Arrestato per evasione

L’uomo è stato ristretto nelle camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Treviglio su disposizione del PM di turno, in mattinata si celebrerà la relativa udienza di convalida davanti al Tribunale di Bergamo.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli