Evade dalla comunità, arrestato

Ieri i Carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno arrestato e riportato in carcere un 38enne italiano pregiudicato evaso da una Comunità di recupero di Romano.

Evade dalla comunità, arrestato
Romanese, 13 Aprile 2019 ore 08:41

Ieri i Carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno arrestato e riportato in carcere un 38enne italiano pregiudicato evaso da una Comunità di recupero di Romano.

L’operazione

Ieri i Carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno arrestato su provvedimento restrittivo della Magistratura di Sorveglianza di Brescia e portato carcere un 38enne italiano pregiudicato, domiciliato in una Comunità di recupero di Romano .

La condanna

L’uomo, condannato per reati contro il patrimonio, aveva ottenuto, in ragione dei suoi problemi di dipendenza, l’affidamento in prova ai servizi sociali proprio nella Bassa, . Purtroppo, però, il 38enne, dopo un primo periodo di positivo inserimento, ha iniziato a violare le prescrizioni della misura alternativa al carcere concessagli dalla Magistratura di Esecuzione, disattendendo in particolare il programma terapeutico applicatogli per il suo recupero.

La carcerazione

Da tutto ciò ne è quindi derivata la revoca dell’affidamento alla comunità e l’emissione a suo carico di un ordine di carcerazione. L’uomo è stato quindi portato in carcere a Bergamo dai Carabinieri della Stazione di Romano, dove sconterà il suo residuo pena.

TORNA ALLA HOME

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve