Cronaca
Cremasco

Estorce denaro al padre per comprarsi la droga: in carcere

Un 28enne di Bagnolo Cremasco dovrà scontare tre anni e un mese di reclusione nella casa circondariale di Lodi

Estorce denaro al padre per comprarsi la droga: in carcere
Cronaca Cremasco, 22 Novembre 2021 ore 17:01

Per anni aveva estorto denaro all’anziano padre, per comprarsi la droga. Ora, dopo che il Tribunale ha rigettato il suo ricorso, un 28enne di Bagnolo Cremasco dovrà scontare tre anni e un mese di reclusione.

Estorce denaro al padre

I carabinieri l’hanno raggiunto in questi giorni mentre si trovava già ai domiciliari nel piccolo paese cremasco, e l’hanno portato in carcere a Lodi. Il giovane, di origini campane, ha sulle spalle una condanna per maltrattamenti in famiglia, danneggiamento ed estorsione: per anni aveva infatti estorto denaro all’anziano padre “per motivi legati all’assunzione di sostanze stupefacenti”.

Rigettato il ricorso

Dopo la pronuncia della sentenza di primo grado emessa dal Tribunale di Napoli, stava scontando gli arresti domiciliari da aprile. Aveva presentato ricorso, ma il 16 novembre la Procura di Napoli di Napoli ha emesso l’ordine di carcerazione. Dovrà quindi espiare il residuo di pena pari a tre anni 25 giorni, oltre al pagamento della pena pecuniaria di 1.400 euro.