Cronaca
Cortenuova

Cerca di disfarsi della droga alla vista delle uniformi, arrestato pregiudicato

Sabato sera l’intervento dei carabinieri della caserma di Romano si è trasformato in un arresto.

Cerca di disfarsi della droga alla vista delle uniformi, arrestato pregiudicato
Cronaca Romanese, 28 Novembre 2022 ore 14:37

Sabato sera a Cortenuova l’intervento dei carabinieri della caserma di Romano si è trasformato in un arresto.

L’intervento

Sabato sera alla caserma dei carabinieri di Romano è arrivata una chiamata da Cortenuova. Dei cittadini, preoccupati per le urla e gli schiamazzi provenienti da una abitazione, hanno chiesto ai militari di intervenire per sedare una lite in famiglia che si stava trascinando da diverse ore, allarmando tutto il vicinato.

L'arrivo della pattuglia

A dare in escandescenze è stato un quarantenne di nazionalità marocchina, che stava litigando, discutendo animosamente, con la sorella e il cognato nell’abitazione di questi ultimi in centro a Cortenuova. Alla vista dei militari però il quarantenne ha cercato di fuggire, gettando però prima a terra una busta. I carabinieri si sono accorti del suo movimento e contemporaneamente lo hanno bloccato, recuperando il pacchetto. All’interno i militari hanno trovato 300 grammi di hashish, 10 grammi di cocaina, mille euro in contanti e un bilancino di precisione.

L’arresto

Una volta portato in caserma a Romano, dai controlli è risultato che il quarantenne marocchino è un pluripregiudicato per diverse tipologie di reati. Nei suoi confronti è scattata la denuncia per detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio e l'arresto. I Carabinieri lo hanno trasportato al carcere di Bergamo dov’è in attesa dell’autorità giudiziaria per la convalida dell'arresto e del procedimento giudiziario.

Seguici sui nostri canali