Cronaca
Mozzanica

Erano malati, abbattuti cinque tigli storici di via Roma

Il piano straordinario di manutenzione delle alberature tiene monitorata la salute di oltre 700 piante presenti nell'abitato. La situazione più critica è quella dei tigli di via Roma.

Erano malati, abbattuti cinque tigli storici di via Roma
Cronaca Gera d'Adda, 17 Novembre 2021 ore 10:33

Erano vecchi e malati, tagliati ieri, martedì, cinque tigli storici che compongono il filare di via Roma a Mozzanica. Piantati dopo la prima guerra mondiale, erano dedicati ai caduti del paese. L'Amministrazione ha predisposto un piano straordinario del verde per tenere monitorate le oltre 700 alberature presenti nell'abitato.

Cinque tigli storici tagliati in via Roma

E' stato il primo intervento sul verde pubblico e sulle alberature di Mozzanica. Resosi necessario dopo un'analisi sullo stato di salute delle oltre 700 piante presenti nell'abitato. Ieri, martedì, sono stati tagliati cinque tigli del filare lungo la via Roma, messi a dimora nel primo dopoguerra - più di cent'anni fa - a ricordare i caduti del paese. I primi esemplari abbattuti avevano forti criticità, come la perdita di rami, e al loro interno erano ormai scavati. Il rischio è che potessero cadere lungo la sede stradale o nell'attigua roggia dei Mulini. Il piano straordinario del verde, voluto dall'Amministrazione comunale tiene monitorato lo stato di salute di tutte le piante presenti nell'abitato, ad esclusione di quelle che formano piccoli boschetti nei pressi del cimitero e della pista "Azzurra".

7 foto Sfoglia la gallery

Il sindaco Tassi: "Costretti ad intervenire, ripiantumeremo"

Il precario stato di salute dei tigli storici di via Roma ha costretto l'Amministrazione comunale, a seguito della relazione di un agronomo, ad un primo intervento tagliando le cinque piante che presentavano le maggiori criticità. "Siamo stati costretti ad intervenire e con una certa urgenza per evitare il rischio di crolli - ha spiegato il sindaco Bruno Tassi - Il filare di via Roma è storico e ci dispiace, ma la situazione riscontrata dall'agronomo non ci ha lasciato scelta: cinque piante erano da abbattere immediatamente, altre 18 presentano una pericolosità pronunciata che va tenuta costantemente sotto controllo. Altre piante, pur essendo più giovani, sono sofferenti. Le radici faticano a trovare il nutrimento e il loro sviluppo ne risente". L'intenzione dell'Amministrazione comunale è quella di salvaguardare il filare storico di via Roma. "A settimane l'agronomo ci presenterà un programma di riqualificazione del filare di via Roma che per i cittadini ha un valore storico. E' nostra intenzione, infatti, ripiantumare le alberature che sono andate perse - ha concluso il primo cittadino -. Per il resto il piano di manutenzione delle alberature non ha evidenziato altre criticità sulle piante presenti nell'abitato di Mozzanica, se non la necessità di provvedere alle potature. E infatti la manutenzione è pensata in un arco temporale di tre anni, ha un costo di circa 110mila euro e per quest'anno abbiamo finanziato interventi per 32mila".