Menu
Cerca
Sabato 7 marzo

Ecografie e visite ginecologiche gratuite in ospedale per la Festa della donna

L'iniziativa dell'Asst Bergamo Ovest per sensibilizzare le donne sulle problematiche ginecologiche che caratterizzano le diverse fasi della vita femminile.

Ecografie e visite ginecologiche gratuite in ospedale per la Festa della donna
Cronaca Treviglio città, 18 Febbraio 2020 ore 11:53

In occasione della Giornata Internazionale della Donna, all’ASST Bergamo Ovest si parlerà dei disordini e dell’irregolarità del ciclo mestruale, dall’adolescenza alla perimenopausa. Oltre alla breve conferenza ad accesso libero, su prenotazione saranno effettuate gratuitamente visite e ecografie.

Ospedale in rosa

Anche quest’anno l’ASST Bergamo Ovest aderisce all’iniziativa di Onda Osservatorio, nel weekend dedicato alla donna. Sabato 7 marzo, alle 14.30 Antonella Villa, Direttore dell’UOC di Ostetricia Ginecologia, insieme al suo staff medico, infermieristico ed ostetrico, incontrerà le donne in età fertile, dalla adolescenza alla perimenopausa, per parlare di ciclo mestruale, dei disordini e delle irregolarità che una donna può avere.

Visite gratuite su prenotazione

Nella sala d’attesa del Poliambulatorio ospedaliero, dopo una prima fase assembleare, con una breve relazione supportata da slide, e l’accettazione delle pazienti che si sono prenotate per nei giorni precedenti per la visita/ecografia, ci sarà la possibilità di ricevere brochure informative sull’attività del Servizio di Ostetricia Ginecologia, e manuali su temi femminili all’info point “in rosa” allestito al Poliambulatorio. Le donne prenotate per la visita e l’ecografia, attenderanno la chiamata dei professionisti, mentre il personale in sala d’attesa sarà a disposizione per rispondere ai quesiti femminili.

Come accedere

Per prenotare la visita e l’ecografia, le cittadine afferenti ai paesi dell’ASST Bergamo Ovest potranno chiamare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico allo 0363/424325 i giorni precedenti, precisamente mercoledì 4 marzo e giovedì 5 marzo, dalle 14.30 alle 16.

Obiettivo dell’iniziativa è sensibilizzare le donne sulle problematiche ginecologiche che caratterizzano le diverse fasi della vita femminile, problematiche che spesso causano modificazioni non solo fisiche, ma anche psico-emotive.

I servizi offerti dalla ASST (ma anche dalle altre Aziende del territorio) sono consultabili a partire dal 24 febbraio sul sito www.bollinirosa.it con indicazioni di date, orari e modalità di prenotazione.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli