Cronaca
Marsiglia

E' di Calolziocorte il pizzaiolo 41enne ucciso a Marsiglia

L'uomo, un 41enne di Calolziocorte, si chiamava Gesuel Mandaglio e viveva a Marsiglia, dove lavorava come pizzaiolo.

E' di Calolziocorte il pizzaiolo 41enne ucciso a Marsiglia
Cronaca Isola, 19 Dicembre 2021 ore 10:27

Il terribile omicidio è avvenuto il 28 novembre scorso, ma la salma arriverà in Italia solo martedì.

Gesuel Mandaglio

Si chiamava Gesuel Mandaglio ed era originario di Calolziocorte. E' questa l'identità del 41enne italiano ucciso lo scorso 28 novembre proprio fuori dalla pizzeria in cui lavorava, vittima probabilmente di una tentata rapina degenerata in tragedia. L'uomo, di origini bergamasche del Comune che dal 1992 è passato in provincia di Lecco, viveva a Marsiglia da diversi anni, dove lavorava come pizzaiolo. E' stato ucciso tre settimane fa, e le indagini da parte delle autorità francesi sono ancora in corso. La salma, però, arriverà in Italia solo questo martedì in vista dei funerali che si svolgeranno mercoledì mattina a Torre de' Busi, paese dove risiedono i suoi genitori.