Cronaca
Treviglio

Due furti in due notti alla pasticceria "Paolo Riva", a colpire forse la stessa mano

Il primo episodio è avvenuto nella notte tra venerdì e sabato. La notte successiva, ha deciso di tornare alla carica.

Due furti in due notti alla pasticceria "Paolo Riva", a colpire forse la stessa mano
Cronaca Treviglio città, 08 Agosto 2022 ore 07:00

Un vecchio detto dice che l’assassino torna sempre sul luogo del delitto. Proprio quello che è accaduto lo scorso weekend alla nota pasticceria "Paolo Riva" di viale De Gasperi. Fortunatamente, in questo caso non si tratta di omicidi, ma "solo" (per modo di dire) di furti messi a segno dalla stessa mano, nello stesso posto, per due notti consecutive.

Due furti in pasticceria

Il primo episodio è avvenuto nella notte tra venerdì e sabato. Verso le 4.30 il ladro solitario ha forzato la porta di ingresso. Dopodiché, incurante dell’allarme, si è intrufolato all’interno del locale e ha scaraventato a terra il registratore di cassa sperando di riuscire ad aprirlo. Non ha però raggiunto il suo obiettivo e quindi a puntato la sua attenzione su un Pc, due tablet e uno smartphone. Prima di fuggire è poi riuscito a scovare circa 250 euro nascosti in un cassetto.
La notte successiva, forse punto nell’orgoglio per non essere riuscito ad aprire la cassa, ha deciso di tornare alla carica. Verso le 2.40 ha sfondato nuovamente la porta di ingresso che era stata riparata giusto poche ore prima.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola da venerdì 5 agosto 2022.

Seguici sui nostri canali