Menu
Cerca
ANCORA ROGHI?

Due auto a fuoco: ombra del piromane FOTO

Dal 2015, ogni anno si verificano roghi sospetti durante il periodo estivo

Due auto a fuoco: ombra del piromane FOTO
Cronaca Cremasco, 08 Giugno 2020 ore 20:57

Due veicoli divorati dalle fiamme a Casaletto Vaprio. Non è la prima volta che la zona è al centro di episodi di questo tipo, l’ombra del piromane si allunga.

Prima il furgone

Pompieri al lavoro, nella notte fra domenica e lunedì 8 giugno. Due autoveicoli sono andati a fuoco. L’allarme è scattato dopo l’1 di notte, quando un furgone parcheggiato in piazza Rimembranze (davanti alla stazione) è andato a fuoco. I Vigili del fuoco si sono precipitati sul posto, mettendo in sicurezza la zona, ma senza riuscire a salvare il veicolo ormai consumato dalle fiamme. Qualche minuto dopo, un episodio simile in via della Speranza, dove una Ford Focus ha subito una sorte analoga.

Colpita anche un’auto

Pochi minuti e un nuovo rogo, in via della Speranza, ha richiesto l’intervento dei pompieri. Una Ford Focus ha preso fuoco mentre si trovava ricoverata regolarmente negli stalli di un parcheggio normalmente utilizzato dai residenti e dai clienti dei bar vicini. Sul posto si sono presentati anche i carabinieri di Vailate, per gli opportuni rilievi.

Filone di combustioni

Considerati i precedenti roghi nella zona, si rafforza l’ipotesi che dietro a questo e agli altri crimini vi sia la mano di un piromane. Magari lo stesso che da quasi un lustro torna a colpire, sempre nel periodo estivo. Unica costante, la complicità del buio. Dal 2015 a oggi si contanto infatti una dozzina di mezzi dati alle fiamme, fra auto e furgoni. Si annoverano anche due roghi alla piazzola ecologica di Casaletto e altrettanti nei campi. Fra gli incendi sospetti il più grave è stato senza dubbio quello alla cascina Colombara, che a luglio 2018 ha visto bruciare il fienile e alcuni mezzi agricoli.

5 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli