Due anni dal tragico incidente, Ticengo ricorda Embry

Nel 2016 uno schianto in moto all'Isola d'Elba l'ha strappata alla vita a soli 22 anni.

Due anni dal tragico incidente, Ticengo ricorda Embry
Cremasco, 27 Agosto 2018 ore 11:50

Commosso ricordo di Ambra Ghidini a due anni dal tragico incidente in motocicletta all’isola d’Elba in cui la 22enne perse la vita.
Mercoledì della scorsa settimana Ticengo, Villa Campagna e Cumignano sul Naviglio si sono fermati nel ricordo della giovane amica.

Ciao Embry

Il gruppo parrocchiale Ticuvi ha preso parte alla messa in celebrata nella chiesa di Sant’Andrea di Ticengo dal parroco don Davide Osio, stringendosi alla famiglia e agli amici della sfortunata giovane. Poi, sul sagrato della chiesa, un momento toccante: il lancio di palloncini colorati in cielo, accompagnato da applausi che hanno scaldato il cuore. Così come la maglietta rossa indossata da tanti ragazzi, con una stella al centro e i versi di una canzone di Laura Pasini, che hanno dedicato alla loro “Embry”: “Su qualunque strada, in qualunque cielo e comunque vada, noi non ci perderemo”. La stessa t-shirt sfoggiata anche nelle feste di fine estate degli ultimi due anni a Cumignano, animate dalla musica di  Gabry Ponte e Gigi D’Agostino tanto amata dalla 22enne.

“I nostri cuori lontani da te battono più lenti”

Non è mancato anche un breve ma intenso messaggio letto dalla cugina Patricia Ghidini, con voce rotta dalla commozione: “Vogliamo ricordati che ancora vivi e come allora sorridi. Tutti vorremmo fare un salto nel passato per poterti riabbracciare, però è solo un sogno. Lo sappiamo bene, ma d’altronde se si sogna insieme, ci si sente più vicini a te. Da quel maledetto giorno in cui te ne sei andata, tutti noi siamo caduti, ma il tempo ci ha insegnato che se smettiamo di sperare, cominciamo un po’ a morire. Ecco perché ognuno a modo suo, giorno dopo giorno, cerca di rialzarsi con la certezza che quello che è in fondo al cuore, non muore mai. Da allora i nostri cuori lontani da te, battono sempre un po’ più lenti. Ciao Embry”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia