Menu
Cerca

Spacciatore inseguito per sei piani e arrestato

Spacciatore inseguito per sei piani a Zingonia. Clandestino, aveva anche occupato un appartamento.

Spacciatore inseguito per sei piani e arrestato
Cronaca Treviglio città, 10 Dicembre 2017 ore 09:45

Ancora droga alle torri: spacciatore inseguito per sei piani e arrestato con una piastra di hashish. Clandestino, aveva anche occupato un appartamento.

Inseguito per sei piani

Ieri pomeriggio i Carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno arrestato in flagranza di reato un marocchino 24enne, clandestino sul territorio nazionale, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente. L’operazione è scattata a seguito di un controllo su strada effettuato sotto uno dei “palazzoni” di Zingonia. Qui, in via Monaco, sotto il condominio “Anna 3”, i militari dell’Arma hanno assistito ad un’attività di spaccio in pieno giorno. Un ragazzo marocchino stava vendendo droga a degli acquirenti italiani

Zingonia spacciatore inseguito spaccio di hashish
Zingonia spacciatore inseguito spaccio di hashish

Scoperto, scappa con un etto di hashish

Alla vista dei carabinieri, si è messo a fuggire, entrando nel condominio per trovare rifugio. Dietro, i militari. L’hanno inseguito fino al sesto piano del palazzo, dove è stato infine fermato. Aveva con sé una “piastra” (un panetto allungato e schiacciato) di hashish del peso di un etto circa.

Aveva occupato un appartamento

Il ragazzo, identificato come un 24enne clandestino sul territorio nazionale, viveva in un appartamento occupato dello stesso stabile. Sono stati quindi recuperati e sequestrati gli strumenti e il materiale per il taglio ed il confezionamento della droga (cellophane, taglierini) oltre alla droga e a denaro contante in piccolo taglio. Domattina l’udienza di convalida dell’arresto a Bergamo. Per ora, passerà la notte in cella a Treviglio.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli