Menu
Cerca

Ancora droga nella Bassa: sequestrati ben 64 chili di hashish

Ancora droga nella Bassa: sequestrati ben 64 chili di hashish. Arrestati due trafficanti a Torre Pallavicina.

Ancora droga nella Bassa: sequestrati ben 64 chili di hashish
Cronaca Romanese, 18 Dicembre 2017 ore 19:03

Ancora droga nella Bassa: sequestrati ben 64 chili di hashish a Torre Pallavicina. Nell’inseguimento, i due trafficanti poi arrestati hanno causato un incidente a Calcio.

L’intervento dei militari a Orzinuovi

L’operazione antidroga ha avuto inizio a Orzinuovi dove i carabinieri hanno notato uno scambio di merce sospetto tra due marocchini. I militari hanno notato un passaggio di involucri dal finestrino di due autovetture. I conducenti hanno preso direzioni opposte non appena effettuato lo scambio. Ma i carabinieri non sono rimasti a guardare. Fermatone uno, nello specifico il 31enne, lo hanno trovato in possesso di 16 grammi cocaina.  L’altro invece, è riuscito a scappare.   Ne è nato un inseguimento.

L’incidente a Calcio

Durante l’inseguimento lo spacciatore ha causato un incidente scontrandosi in auto a Calcio con una ragazza di 20 anni della zona, che fortunatamente non ha riportato ferite gravi. Ma alla fine è stato fermato.   E’ stato trovato in possesso di 30 grammi di cocaina e 2 grammi di hashish. A seguito della perquisizione, nel giubbino dell’uomo è stata trovata la chiave di una abitazione.

Magazzino in un appartamento

Erano  le chiavi di un appartamento di Torre Pallavicina. E’ scattata quindi la perquisizione e il ritrovamento che ha lasciato di stucco gli stessi militari. Nascosti nel piccolo appartamento del paese, c’erano infatti 64 chilogrammi di droga pronta per il confezionamento.  Ma anche oltre mezzo chilo di cocaina e 52mila euro in banconote di vario taglio.  Entrambi sono stati arrestati: uno è in carcere, l’altro con l’obbligo di firma.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli