Menu
Cerca
Cremasco

Droga e contanti in casa, 34enne in manette

Denunciati anche i due acquirenti, un 46enne di Agnadello e un 34enne di Caravaggio.

Droga e contanti in casa, 34enne in manette
Cronaca Cremasco, 23 Aprile 2020 ore 18:00

Droga e contanti in casa, 34enne in manette. A finire nei guai, ieri pomeriggio, è stato un cittadino romeno di 34 ani fermato ad Agnadello dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Crema e della Stazione di Rivolta D’Adda durante i controlli del territorio.

Droga e contanti in casa

Il 34enne poco prima aveva ceduto una dose di cocaina a un 46enne italiano della zona.
Le successive perquisizioni hanno permesso di rinvenire un totale di 50 grammi di cocaina oltre a circa 36000 euro in contanti, provento dell’attività di spaccio, e tutto il necessario per il confezionamento compreso un bilancino elettronico di precisione.

Il 34enne è stato arrestato a conclusione delle attività di Polizia Giudiziaria e portato alla sua abitazione agli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, in attesa della direttissima di oggi 23 aprile.
Conclusa la “direttissima”, nel corso della quale è stato convalidato l’arresto, l’indagato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in seguito al rinvio dell’udienza,
chiesto per il “termine a difesa”, fissata per il prossimo 14 maggio.

Segnalati tutti e tre

Il quarantaseienne italiano fermato dopo l’acquisto della sostanza stupefacente e un altro italiano 34enne di Caravaggio, che aveva raggiunto anch’esso l’abitazione del romeno per l’acquisto dello stupefacente, sono stati segnalati alle competenti Prefetture quali assuntori sostanze stupefacenti. Inoltre a tutti e tre i soggetti veniva contestata la violazione amministrativa prevista “misure anti COVID-19” in quanto si trovavano fuori dalla propria abitazione e Comune di residenza senza comprovate esigenze.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli