Ancora droga

Droga, arrestato con mezzo chilo di hashish dopo un inseguimento a piedi

L'operazione dei carabinieri della compagnia di Treviglio nell'Isola bergamasca.

Droga, arrestato con mezzo chilo di hashish dopo un inseguimento a piedi
Cronaca Isola, 05 Dicembre 2020 ore 11:42

Droga, arrestato con mezzo chilo di hashish. Ieri pomeriggio, venerdì, un pusher 30enne è stato arrestato a Suisio dai carabinieri della compagnia di Treviglio. Aveva con sé, in auto, oltre mezzo chilo di hashish. L’uomo, di nazionalità marocchina e irregolare in Italia, è stato inseguito e fermato dopo un tentativo di fuga.

Isola, fermato con mezzo chilo di hashish

Poco dopo le quindici, i carabinieri di pattuglia lungo via XXV aprile a Suisio hanno notato sopraggiungere da Medolago un’auto condotta dall’uomo. A bordo c’erano anche altre due persone. Alla vista dei carabinieri il conducente ha improvvisamente invertito il senso di marcia, ritornando verso Medolago e parcheggiando dopo alcune centinaia di metri l’autovettura per allontanarsi a piedi nel centro abitato di Suisio. I militari, dopo aver raggiunto l’auto per controllarla, hanno inseguito a piedi il conducente fermandolo in centro paese.

A seguito della perquisizione personale, l’uomo è stato trovato in possesso di 13 grammi di hashish suddivisi in pezzi e 5 grammi di cocaina in otto dosi. Nel veicolo, invece, intestato ad un prestanome e quindi sequestrato, sono stati rinvenuti cinque panetti di hashish del peso complessivo di mezzo chilo. Stamattina, in streaming, si celebrerà il processo per direttissima.

Leggi anche: Caravaggio, pusher fermato con la cocaina: spacciava in casa

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità