Menu
Cerca
Soncino

 Dopo l’incidente perde le staffe, rapina l’autista e ruba il carro-attrezzi

Pretendeva il servizio taxi per tornare a casa dopo un incidente sulla tangenziale.

 Dopo l’incidente perde le staffe, rapina l’autista e ruba il carro-attrezzi
Cronaca Cremasco, 27 Gennaio 2021 ore 14:57

Una vicenda a dir poco incredibile quella successa nei giorni scorsi a Soncino. Protagonista, un “intraprendente” 36enne residente a Crema, che dopo essere rimasto coinvolto in un incidente stradale, ha pensato bene – per tornare a casa – di rapinare l’addetto del carro-attrezzi che era intervenuto per soccorrerlo. Gli ha rubato il carro-attrezzi stesso, e se n’è tornato tranquillamente a casa.

Incidente sulla tangenziale, chiamano il carro-attrezzi

L’uomo, cittadino albanese, con qualche precedente di polizia, aveva subito un incidente lungo la tangenziale della città cremonese. Nessun ferito, fortunatamente. Ma di far camminare il suo mezzo non c’era proprio verso. Così è stato chiamato l’autosoccorso “Bricchetti” di Quinzano d’Oglio, il cui addetto, dopo aver fatto salire anche il proprietario, ha portato l’auto in panne fino al deposito.

Pretendeva il servizio taxi per tornare a Crema

E ora? Arrivato a Quinzano, il 36enne incidentato ha cominciato a pretendere di essere anche riaccompagnato a casa, a Crema. Un servizio, quello di “taxi”, che tuttavia – evidentemente – un autosoccorso come Bricchetti non può fornire. L’autista del carro-attrezzi ha cercato in ogni modo di spiegare all’uomo che avrebbe dovuto trovarsi una soluzione di viaggio diversa. Ma questi, sempre più arrabbiato, non ha voluto sentire ragioni. Anzi. Ha aggredito il conducente del mezzo di servizio con diversi pugni e poi, dopo aver rubato il carro-attrezzi, si è diretto verso casa.

Arrestato per rapina

Inutile dire che a Crema non ci è arrivato: l’aggredito è infatti riuscito a chiamare i carabinieri, spiegando loro la situazione. Un equipaggio mandato dalla Centrale Operativa ha dunque inseguito brevemente l’uomo, che nel frattempo era arrivato a Cumignano sul Naviglio. Arrestato per rapina, il 36enne è stato portato in carcere a Cremona, a disposizione della Magistratura.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli