Menu
Cerca

Disoccupato sfrattato, l'appello disperato di un 66enne

L'Aler ha intimato a Salvatore Currò di lasciare l'alloggio che occupa dal 2008: "Cerco un lavoro o finirò in mezzo a una strada".

Disoccupato sfrattato, l'appello disperato di un 66enne
Treviglio città, 24 Giugno 2018 ore 15:00

Ha perso il lavoro a causa della crisi economica e ora l'Aler ha deciso di sfrattarlo dall'alloggio di via Peschiera a Treviglio, dove vive dal 2008, a causa degli oltre 8 mila euro di affitto non  pagato. Salvatore Currò (a destra nella foto) ha però 66 anni e non riesce a trovare un altro impiego. "Rischio di finire in mezzo a una strada - ha detto - sono disposto a fare qualsiasi lavoro". A supportarlo è sceso al suo fianco Vincenzo Franco (a sinistra nella foto), referente provinciale del sindacato Asia-Usb. Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

TORNA ALLA HOME