Menu
Cerca

Disoccupato e invalido aveva 1,6 chili di marijuana in casa: “Uso personale”

Un perfetto kit di produzione domestica.

Disoccupato e invalido aveva 1,6 chili di marijuana in casa: “Uso personale”
Cronaca Treviglio città, 03 Novembre 2018 ore 09:19

Blitz “in trasferta” ieri per i carabinieri di Treviglio, che hanno sequestrato ben 1,6 chili di marijuana a  un 46enne italiano, invalido e incensurato nella sua casa di Valbrembo.

Rami di “Maria” a essiccare in casa

Come fossero salami in stagionatura, l’uomo aveva  decine di rami con infiorescenze di cannabis appese a un filo nel proprio sottotetto, ad essiccare. Dietro, come si evince nell’immagine, c’era anche un “poster” motivazionale con la scritta “stop cocaina” e l’immagine di alcuni fiori di marijuana.

Il blitz a Valbrembo

I carabinieri di Treviglio insieme a quelli di Villa d’Almé hanno sequestrato tutto. L’uomo ha cercato di giustificarsi dicendo che si trattava di droga per uso personale, ma la grande quantità e la modalità di produzione domestica hanno portato i carabinieri a non credergli. La sua posizione è al vaglio della Magistratura.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli