Menu
Cerca

Disabile accettato in via definitiva al Grest, il papà: «Grazie»

Il 14enne di Pontirolo in cerca di un centro estivo era stato al centro di una polemica un paio di settimane fa.

Disabile accettato in via definitiva al Grest, il papà: «Grazie»
Treviglio città, 15 Luglio 2018 ore 12:00

Jacopo definitivamente accettato al Grest di Arcene, e con lui ci sono i due educatori promessi dalla onlus «Ikaros». Chiusa la lunga odissea del 14enne disabile.

Disabile accettato in via definitiva

Dopo la polemica con il parroco di Ciserano Sergio Morandi, il sindaco di Pontirolo Gigliola Breviario e la presidente di Risorsa sociale Gera d'Adda Pinuccia Prandina, il papà Erich Rota torna a parlare dell’odissea del figlio. Jacopo, disabile al 100% alla ricerca di un centro estivo.

«Hanno tutti ragione da un punto di vista burocratico, ma non da quello umano. Ora il ragazzo è seguito per tutto luglio, poi si vedrà», ha detto.