Menu
Cerca

Offese a sindaco e Polizia locale sul web, scatta la multa a Caravaggio

Insulti e minacce che sono costati cari a cinque "leoni da tastiera" che ora dovranno pagare una sanzione da duemila euro.

Offese a sindaco e Polizia locale sul web, scatta la multa a Caravaggio
Cronaca Treviglio città, 26 Maggio 2019 ore 16:00

Condannati al pagamento di una multa da duemila euro per aver  bersagliato il Comune e la Polizia locale di Caravaggio con commenti offensivi sui social network.

Decreto penale:  scatta la multa

A farne le spese sono stati cinque cosiddetti "leoni da tastiera", troppo spesso pronti a insultare e minacciare le persone, gli enti o le istituzioni da dietro il monitori di un pc o lo schermo di uno smartphone. I fatti risalgono a qualche mese fa, quando il Comune decise di istituire il limite di velocità a 30 chilometri orari in tutto il centro e lungo viale Papa Giovanni XXIII.

"Nessuno vuole mettere un bavaglio alle persone - ha commentato il sindaco Claudio Bolandrini - L’espressione del libero pensiero così come la diversa visione politica sono tutt’altra cosa e ben vengano se espresse con rispetto".

Uno dei cinque interessati ha già annunciato tramite il proprio legale di aver presentato opposizione al decreto penale.

TORNA ALLA HOME