Menu
Cerca
Ghisalba

Deruba il parroco e un 16enne: preso il rapinatore della quarantena

Il ragazzo era uscito per portare fuori il cane. Nel paese deserto, nessuno si è accorto dell'aggressione.

Deruba il parroco e un 16enne: preso il rapinatore della quarantena
Cronaca Media pianura, 23 Marzo 2020 ore 14:22

Sabato sera aveva rapinato un ragazzo di 16 anni, uscito per alcuni minuti da casa per portare fuori il cane.   Qualche ora prima invece aveva derubato il parroco del paese. E’ stato identificato e denunciato a Ghisalba ieri, domenica 22 marzo 2020, il rapinatore della quarantena. Si tratta di A.H, 22 anni, marocchino, con alle spalle diversi precedenti.

Il rapinatore della quarantena

Dopo aver chiesto del denaro al ragazzo, l’ha avvicinato e strattonato facendolo cadere a terra. Poi quando si è accorto che il ragazzo non aveva con sé il portafogli, gli ha rubato lo smartphone, dandosi alla fuga. Chiaramente, nel paese deserto per le restrizioni, nessuno si è accorto di quanto stava accadendo e il ragazzo non è stato aiutato da nessuno.

Derubato anche il parroco

Simile la dinamica della rapina impropria avvenuta nella mattinata di ieri, stavolta ai danni del parroco del paese. Identificato, il ragazzo dovrà rispondere di due rapine.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli