Cronaca
Caravaggio

Danneggia sei auto in sosta, arrestato 23enne

I militari dell'Arma lo hanno fermato nella notte, dopo la segnalazione di un cittadino che aveva udito forti rumori di vetri infranti dalla strada.

Danneggia sei auto in sosta, arrestato 23enne
Cronaca Gera d'Adda, 04 Ottobre 2021 ore 12:05

Armato di spranga danneggia sei auto in sosta in via Verdi a Caravaggio. Arrestato nella notte un 23enne albanese con l'accusa di danneggiamento aggravato. Oggi la direttissima per la convalida.

Armato di spranga danneggia sei auto in sosta

Si è scagliato con un bastone sui vetri delle auto parcheggiate lungo via Verdi, a Caravaggio, danneggiandole. Nella nottata odierna, i carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno tratto in arresto il cittadino albanese T. S., 23enne pregiudicato domiciliato in paese, irregolare sul territorio nazionale, resosi autore del danneggiamento di sei autovetture parcheggiate lungo la via Verdi di Caravaggio. I militari dell’Arma sono stati allertati da un residente che ha dapprima segnalato al "112" dei forti rumori di vetri che si infrangevano provenienti dalla via e poi, sceso in strada, la presenza di un uomo intento a danneggiare le vetture in sosta con una spranga in ferro.

Il fermo e l'arresto

Intervenuti sul posto con due equipaggi dalla Stazione di Fara d’Adda e della sezione Radiomobile, i carabinieri hanno rintracciato l’autore dei danneggiamenti mentre si allontanava in direzione di un’abitazione poco distante. L’autore, che nel frattempo si era disfatto del bastone, ha subito manifestato un forte stato di alterazione psicofisica da assunzione di bevande alcoliche ed ha ammesso di aver infranto i vetri delle auto. Presentando alcune lievi ferite procuratesi durante l’atto delittuoso, veniva trasportato presso il Pronto Soccorso dell’ospedale di Treviglio per le cure del caso. Dopo aver rinvenuto e sequestrato l’arnese utilizzato per compiere il reato, i militari hanno contattato le parti lese che, nella circostanza, hanno subito sporto denuncia-querela per il reato di danneggiamento aggravato.

Oggi l'udienza per direttissima

Dopo le formalità di rito, come disposto dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Bergamo, l’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando dei carabinieri di Treviglio in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida che avrà luogo nella giornata odierna, lunedì 4 ottobre 2021.