Menu
Cerca

Dalla Germania al cremasco a passo d’asino

Ha dell'incredibile l'avventuroso viaggio di due camminatori lenti che, a passo d'asino, sono partiti dalla Germania e hanno oltrepassato le Alpi giungendo fino alla Bassa Bergamasca e quindi nel Cremasco. Fermatisi a Sergnano, i due sono ora diretti a Fontanella.

Dalla Germania al cremasco a passo d’asino
Cremasco, 26 Aprile 2018 ore 16:31

Svedese lei, italiano lui. Sono queste le generalità della coppia che sei mesi fa è partita dalla Germania a passo d’asino con il proposito di ritornare ad Aulla (provincia di Massa-Carrara). Dopo aver valicato le Alpi in un’impresa storica che richiama quasi la discesa di Annibale con il suo esercito, i due sono di passaggio in questi giorni proprio nelle nostre zone.

L’avventura a passo d’asino

Un proposito che ha dell’incredibile, una scelta di vita faticosa e decisamente impegnativa. Questo sta alla base del viaggio intrapreso dalla coppia che sei mesi fa, dalla Germania, si è messa in viaggio alla volta di Aulla a dorso d’asino.

L’arrivo a Sergnano

Dopo sei mesi di lento e incessante cammino, accompagnati dai fedeli animali, i due viandanti sono giunti martedì pomeriggio a Sergnano. Qui hanno trovato riparo per sé e per le proprie bestie sul terreno di un privato. Ieri mattina, poi, gambe in spalla e via, alla volta di Camisano, direzione Fontanella, con il proposito di proseguire fino a Verona.

Un viaggio ben più lungo

La destinazione finale dei due viaggiatori è Aulla. Questi sei mesi di cammino, a dire il vero, sono però solo la seconda parte di un viaggio iniziato un anno fa e cominciato proprio da Aulla. E’ da lì che i due hanno intrapreso il lento cammino che li ha portati in Germania. Ora i due sono sulla via del ritorno, dopo un anno ricco di kilometri, esperienze, emozioni e aneddoti da raccontare.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli