Da Fornovo in bici nella terra di Padre Pio

E' l'impresa dei due cicloamatori Vittorio Arioli e Fulvio Chiarolini Pandini che, nonostante il maltempo, hanno percorso in una settimana 800 chilometri sino alla Puglia.

Da Fornovo in bici nella terra di Padre Pio
Treviglio città, 07 Giugno 2019 ore 18:00

Hanno percorso ben 800 chilometri in una settimana da Fornovo in bici sino a San Giovanni Rotondo, in Puglia, nella terra di Padre Pio. E’ l’impresa dei due cicloamatori Vittorio Arioli e Fulvio Chiarolini Pandini.

Da Fornovo in bici sino in Puglia

I cicloamatori di fronte ad un’impresa non si tirano di certo indietro. Anche se a mettersi di traverso, quando non è una foratura alla bicicletta, è il meteo che fa le bizze in questo “pazzo” inizio di estate. Una menzione la meritano i due fornovesi Vittorio Arioli e Fulvio Chiarolini Pandini, che tra domenica 26 maggio e lunedì 3 giugno hanno percorso ben 800 chilometri, raggiungendo dal paese in cui sono nati e cresciuti insieme, San Giovanni Rotondo. Circa 120 chilometri al giorno percorsi, fiaccati dal maltempo che imperversava sull’Adriatica, in sella a una gravel e a una mountain bike hanno fatto tappa a Parma, Bologna, Rimini, Porto Recanati, Pescara e Marina di Chieti prima di arrivare alle 14 di lunedì nel paese di San Pio.

“Abbiamo trovato un’Italia accogliente e aperta”

Scelta la meta del ciclo-pellegrinaggio, gli amici Vittorio e Fulvio, da un paio d’anni in pensione, sono partiti senza aver pianificato le tappe. In sella hanno disceso lo Stivale percorrendo solo strade provinciali. “Pedalavamo per sei ore al giorno e poi ci davamo da fare per trovare dove dormire e mangiare. Abbiamo trovato un’Italia accogliente e aperta – hanno raccontato i due cicloamatori -. In molti ci hanno offerto caffé e colazioni, quando venivano a sapere del nostro viaggio. Gente cordiale e buona”.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia