Cronaca

Crollo a scuola a Caravaggio, esposto del Codacons in Procura

L'edificio era appena stato inaugurato. La richiesta è quella di verificare eventuali responsabilità penali.

Crollo a scuola a Caravaggio, esposto del Codacons in Procura
Cronaca Treviglio città, 24 Settembre 2019 ore 14:24

Lunedì 23 settembre, intorno alle 12,45, un pezzo di intonaco di circa 40 centimetri si è staccato dal soffitto sul corridoio del piano terra che porta alle aule della scuola Merisi di Caravaggio . Fortunatamente, in quel momento, essendo in corso la pausa pranzo, nessun alunno si trovava dentro la scuola: parte era in sala mensa e parte fuori a giocare in cortile.

Crollo a scuola a Caravaggio

L’edificio scolastico era stato inaugurato la settimana scorsa dopo un intervento di manutenzione straordinaria (del costo di 400 mila euro) incentrato soprattutto sulla sostituzione dei vetri delle finestre delle aule e la sistemazione della facciata. Duro il commento del Codacons, che ha presentato un esposto in Procura per accertare eventuali responsabilità penali.  "La mancanza di sicurezza delle scuole ha provocato, a partire dal 2001, 39 vittime: nonostante i piani annunciati a reti unificate dai vari governi, infatti, poco o nulla è stato fatto per garantire salute e sicurezza di studenti e personale scolastico. Basti pensare al problema dell’amianto, che dal recente censimento risulta (ancora!) presente in 2.400 scuole, con un bacino di 350.000 alunni e 50.000 docenti coinvolti".

TORNA ALLA HOME