Misano

Crisi Covid, stanziati fondi per il sostegno utenze

La Giunta, a Bilancio, ha messo 10mila euro. Ecco le modalità per fare la richiesta di contributo.

Crisi Covid, stanziati fondi per il sostegno utenze
Cronaca Gera d'Adda, 30 Gennaio 2021 ore 16:22

La crisi Covid ha colpito in modo particolare i nuclei familiari più fragili in ogni Comune. L'Amministrazione di Misano ha stanziato a Bilancio 10mila euro per distribuire contributi a sostegno delle spese per le utenze, gas, luce, e acqua.

Crisi Covid, Misano vara il bando utenze

L’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Daisy Pirovano, ha stanziato a Bilancio 10mila euro che serviranno a distribuire contributi ai nuclei familiari più colpiti dalla crisi economica legata al Covid-19 a sostegno delle spese legate alle utenze domestiche, le bollette di luce, gas e acqua. Possono accedere alla misura di sostegno i cittadini residenti nel Comune di Misano (alla data delle presentazione della domanda) che si trovino in difficoltà economica per una riduzione di reddito causata dall’emergenza sanitaria da Coronavirus (licenziamento, mobilità, cassa integrazione; perdita o riduzione del lavoro, sospensione attività di lavoro autonomo non coperta da ammortizzatori sociali; cessazione o riduzione di attività professionale o di impresa; mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipici, etc etc). Il nucleo familiare dovrà avere un indicatore di reddito Isee non superiore ai 15mila euro ed essere in regola con i pagamenti delle imposte comunali.

Come presentare la domanda

La domanda di contributo potrà essere presentata entro il 26 febbraio 2021, compilando l’apposito modulo che si trova online sul sito del Comune. Coloro che non avessero a disposizione un computer (o un tablet) o una connessione a internet potranno chiedere un aiuto contattando il numero 353/4059741 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 15.

TORNA ALLA HOME